venerdì 5 dicembre 2008

Giusto per iniziare....

L'obbiettivo principale di questo blog è quello di commentare e esprimere le MIE opinioni sulla società e la musica in Italia, due elementi che pian piano vanno a rotoli per colpa dei vigliacchi, delle cosidette 'pecore' (quelli che seguono il branco) e delle case discografiche. Non sono un ipocrita e quindi non dirò che potrò cambiare le cose con questo blog ma spero di trovare persone che la pensano come me, visto che non ce ne sono molte. Inoltre voglio rendere le persone consapevoli delle verità che ci vengono nascoste e far capire che le band come i Jonas Brothers e Tokio Hotel sono MESSE ASSIEME A TAVOLINO e che non sono vere bend ma un branco di ragazzini che si credono dei fighetti e che attraggono ragazzine senza scrupoli e non ho paura di dirlo, stupide, che si fanno conquistare da queste 'icone' finte e costruite come il lego.
Per finire, voglio ribadire che non è mia intenzione offendere nessuno, e tutti i commenti sono accettati, basta che siano costruttivi e non offensivi, se no ricorrerò alla censura come ai tempi del malvagio Stalin...
E ora ci guardiamo una band che va promossa in tutti i costi. Sono gli Alter Bridge, una band rock giovane e VERA piena zeppa di talento che setimana scorsa ha riempito il Rolling Stone di Milano in un concerto devastante.....

ALTER BRIDGE - DOWN TO MY LAST (LIVE)
P.S. NOTATE LA BRAVURA DEL CANTANTE, MYLES KENNEDY, E DEL CHITARRISTA, MARK TREMONTI



Nessun commento: